Ultimo aggiornamento:

Idee per il giardino dei balconi - Scopri quali sono le piante più adatte per i balconi

Molti proprietari di case sognano un meraviglioso giardino con balcone. Le piante sul balcone non solo attirano l'attenzione, ma aiutano anche a rilassarsi. Per raggiungere l'obiettivo, si dovrebbe capire quali tipi di piante scegliere. Non tutte sono adatte ad ogni balcone - alcune potrebbero appassire rapidamente. Quali piante si dovrebbero scegliere per il loro giardino del balcone?
Idee per il giardino dei balconi - Scopri quali sono le piante più adatte per i balconi

Quali sono le migliori piante da balcone?

I fiori in vaso, come le rose in miniatura, sono piante perfette per i balconi. Gli iris in miniatura o le convallarie sembrano particolarmente interessanti in un giardino da balcone. I semi si possono acquistare in ogni negozio di giardinaggio. Quali altre piante possono crescere in un giardino con balcone? Controllate le peonie, i gigli e le dalie - la dalia pinnata è un fiore straordinariamente bello.

La scelta dei fiori giusti per il vostro giardino sul balcone pone diversi problemi fondamentali. Tenete presente che ogni balcone o patio ha fattori diversi. Per facilitare il vostro compito, potreste fare riferimento ad alcune linee guida di specialisti. Sfruttate le loro conoscenze per imparare a rendere splendido il vostro giardino pensile.

Il giardino del balcone - aspetti importanti

I fiori sono una delle decorazioni per balconi più popolari. Di solito non sono molto difficili da curare. Tuttavia, molti proprietari di casa faticano a scegliere la pianta giusta per il loro giardino del balcone. Prima di acquistare qualsiasi cosa, si dovrebbe pensare a tutto e considerare diversi aspetti importanti.

Piante da giardino da balcone - l’ambiente

Uno dei criteri più importanti da cui dipende la scelta è l’ambiente del balcone. Pertanto, ci si potrebbe chiedere: quali piante da balcone scegliere per un balcone esposto a sud o a nord? Quali sono le specie migliori per un luogo soleggiato e quali sono più adatte a crescere all’ombra? La lotta è reale. Le piante che crescono su un balcone soleggiato, per esempio, dovrebbero essere resistenti all’essiccazione eccessiva. Un’altra questione importante è la quantità di tempo che si può dedicare alla cura delle piante. Alcune specie richiedono una concimazione, un taglio e una nebulizzazione regolari. Ci sono anche piante che richiedono solo l’irrigazione.

Anche il gusto individuale è importante. È bene considerare la combinazione di colori e l’arredamento generale del balcone e scegliere le piante di conseguenza. Se si vive in un condominio, bisogna tenere presente l’estetica dell’edificio nel suo complesso. Bisogna sapere se il proprietario dell’edificio ha stabilito una linea guida sulle piante consentite.

È bello ricordarsi dei propri vicini. Se vivete al piano di sopra, evitate gli alberi e le viti che perdono le foglie in autunno. Potrebbero sporcare il balcone del vostro vicino. In alcuni casi si dovrebbe anche decidere di non appendere fioriere al di fuori della ringhiera. Potrebbero cadere e ferire gravemente qualcuno.

Balcone giardino - orientamento

La scelta delle piante giuste dipende soprattutto dal rivestimento del proprio balcone. La maggior parte degli edifici ha il balcone rivolto a ovest e a sud. Gli architetti preferiscono evitare di progettare balconi ombreggiati, anche se ciò accade occasionalmente. La buona notizia è che si possono trovare piante adatte ad entrambi i tipi, e cresceranno perfettamente.

Piante per un balcone soleggiato?

I balconi soleggiati sono quelli esposti a sud o a ovest. Le piante da giardino su un balcone dove il sole è forte tutto il giorno dovrebbero essere resistenti all’essiccazione eccessiva. Poiché in questi luoghi il sole splende quasi tutto il giorno, l’acqua evapora immediatamente dal terreno. La luce del sole potrebbe anche danneggiare le foglie fragili.

Per questo motivo piante come la begonia e il fucsia non cresceranno in questi punti. Le piante per un giardino con balcone soleggiato dovrebbero essere resistenti al calore intenso. Le specie migliori che si possono piantare in tali punti sono:

  • Gerani - sono le piante da giardino da balcone più popolari. Amano il pieno sole. Hanno anche bisogno di molta acqua, anche due volte al giorno.
  • Petunie - la loro caratteristica è la fioritura molto rigogliosa. Ci sono molti tipi di petunie in vari colori. Possono essere piante da giardino da balcone piuttosto impegnative, ma vale la pena soffermarsi su di esse. Compensano lo sforzo con un bell’aspetto.
  • Surfinias - sono grandi attrazioni, formando cascate glamour. Sono disponibili in una gamma di colori e fioriscono più intensamente in pieno sole.
  • Verbene - queste piante da balcone hanno fiori colorati che sbocciano formando splendide sfere. Sono particolarmente belle nelle fioriere sospese.
  • Lobelie - hanno caratteristici piccoli fiori blu, bianchi o viola. Non amano il terreno bagnato, quindi bisogna annaffiarle con moderazione. E ‘una pianta che cresce verso il basso - sarà grande in una fioriera appesa.
  • Lavanda - una fantastica pianta da giardino da balcone che ama crescere in luoghi assolati e asciutti. I colori vanno dal bianco al viola. Come e aggiunta, la lavanda rilascia un intenso odore che respinge gli insetti.

Quali piante da giardino da balcone crescere all’ombra?

I balconi esposti a nord e a est ricevono il minor numero di sole durante il giorno. Un problema simile si verifica quando la luce del sole è bloccata da alberi o altri edifici. La scelta della pianta giusta per un balcone ombreggiato potrebbe essere problematica. Le piante in questi punti spesso crescono a malapena e non fioriscono affatto. La soluzione è scegliere la specie giusta. Le migliori piante da giardino da balcone ombreggiato sono quelle che amano l’ombra.

La scelta potrebbe essere limitata rispetto alle piante che amano il sole. Ciononostante, ci sono molte piante che godranno di queste condizioni. I migliori fiori da balcone per un giardino ombreggiato sono quelli che amano l’ombra:

  • Begonia - una pianta molto decorativa con fiori colorati. Ci sono anche tipi con foglie decorative. È molto facile da curare.
  • Touch-me-non - è una pianta annuale. La sua caratteristica caratteristica è un sacco di fiori. Touch-me-non piace il terreno bagnato, quindi dovrebbero essere spesso annaffiati.
  • Fucsia - questa pianta per il giardino del balcone ha un fiore rosso porpora. Può crescere verso l’alto con l’aiuto di bastoncini, oppure può penzolare verso il basso. È una pianta annuale, ma può essere portata all’interno per l’inverno.
  • Dimenticami - questa splendida pianta ama sia l’ombra che il sole. Le zone d’ombra sono migliori, facendole fiorire anche due mesi in più. Una “nontiscordardimé” non ha piccoli fiori blu.
  • Flossflower - queste piante sono comunemente collocate in un giardino con balcone, perché fioriscono a lungo. I fiori sono cespugliosi, viola o rosa.
  • Spiderwort - non sono piante molto esigenti, il che le rende perfette per un giardino con balcone. Hanno fiori viola e lunghe foglie verdi che sembrano erba.

Poiché l’aria in un giardino ombreggiato non è secca o calda, le piante richiedono relativamente poca acqua. Controllate l’umidità del terreno e assicuratevi che l’acqua non rimanga nei piattini. Potrebbe causare il marciume e la morte dei fiori del balcone.

Fiori da balcone - idee per la composizione

Le piante da giardino da balcone accuratamente selezionate non sono sufficienti a rendere il posto bello. Si dovrebbe pensare a una corretta disposizione delle piante e abbinarle, creando forme interessanti. Quali fiori possono essere usati insieme dipende dalle loro esigenze individuali, dalle forme e dai colori.

È importante che i fiori piantati in un unico vaso abbiano esigenze simili. Le piante che amano la terra umida non possono condividere un vaso con quelle che hanno bisogno di una scarsa irrigazione. Per questo motivo non si può abbinare una pianta come la felce con la lobelia che odia troppo l’acqua. Un esempio per una buona composizione floreale è mettere una begonia e un plecanthrus in una fioriera. Entrambe queste specie non amano l’eccessiva annaffiatura, quindi dovrebbero crescere bene l’una in compagnia dell’altra. Il plecanthrus è una pianta versatile che può crescere anche in un giardino soleggiato con balcone. Si può abbinare con un geranio, per esempio. Anche se il geranio ha bisogno di molta acqua, evapora abbastanza velocemente, senza danneggiare il plecanthrus.

I colori dipendono dal gusto individuale, ma anche dall’arredamento del balcone. È una buona idea abbinare colori simili in varie tonalità, come il rosa e il viola. I toni pastello accompagnati dal bianco è un’altra grande idea, nel caso in cui i colori forti sembrino troppo forti. Oltre al colore dei fiori, si dovrebbe pensare anche alla tonalità delle scatole.

Nessun accordo avrà un bell’aspetto se non è ben curato. Ricordatevi di annaffiare e fertilizzare le piante regolarmente. Se una particolare specie ne ha bisogno, tagliate o decapitate i fiori che hanno finito di fiorire. Questo incoraggia le piante a crescere.

Piante da giardino da balcone - erba e viti

Se non avete tempo di prendervi cura dei fiori, potreste considerare la scelta di piante non fiorite. L’erba e le viti sono perfette per questo scopo. Ci sono molte specie di erbe decorative che sono sempre più popolari. Molte di esse sono resistenti al gelo, quindi non c’è nemmeno bisogno di spostarle all’interno per l’inverno. L’unica cosa da fare è assicurarle contro il freddo.

Erbe e carici potrebbero essere piante da giardino da balcone molto decorative. Le specie disponibili hanno forme, dimensioni e colori diversi. È una buona idea piantarle in vasi alti - serviranno come splendida decorazione.

Un’altra idea è quella di piantare viti ed edere nel giardino del vostro balcone. Non solo sono molto decorative, ma forniscono anche ombra per un balcone soleggiato. In questo modo si può creare un angolo appartato e verde, separandosi dai vicini e dal rumore della strada. La scelta è ampia - si possono scegliere vitigni annuali a crescita rapida come il pisello dolce o il fiore di luna. Le piante perenni come l’edera o il caprifoglio crescono più lentamente, ma sono più resistenti.

Coltivare piante sul balcone è un’ottima idea per decorare il posto. Piante da giardino del balcone accuratamente selezionate possono aiutare a creare un luogo piacevole per il relax. Trascorrere un pomeriggio d’estate su un balcone circondato da piante è un ottimo modo per rilassarsi e rilassarsi.

📍 Dove acquistare piante da orto?

Le piante vegetali possono essere acquistate in qualsiasi centro di giardinaggio. Si possono anche cercare le vendite online. Una buona idea è quella di chiedere agli agricoltori locali. Potrebbero essere pronti a vendere alcune piantine ad un prezzo economico.

📍 Come proteggere le piante dal gelo in giardino su un balcone

Avvolgere le scatole con un materiale isolante. Potreste usare coperte, panni e coperture di plastica. Utilizzare iuta per coprire l'impianto. Se potete, potreste anche portare le piante in un garage o in un capanno.