Ultimo aggiornamento:

Come piantare il seme d'erba? Imparare il segreto per un prato perfetto

Sognando un bel prato verde? Il giusto seme d'erba e la giusta manutenzione sono la chiave del successo. Imparate come e quando piantare i semi d'erba in modo che siano perfetti nel vostro giardino. Imparate come funziona il seme d'erba auto-riparatore e usate alcuni consigli e trucchi per creare un prato che avete sempre sognato!

Come piantare il seme d'erba? Imparare il segreto per un prato perfetto

Tipi di semi d’erba da piantare nel vostro giardino

Ci sono diverse specie di erba tipicamente piantate nei giardini. Possono essere divisi in erba alta e erba corta. Non tutte, però, sono adatte ad ogni giardino. Si consiglia che il tipo di seme d’erba è adatto allo scopo del prato. In questo modo si può essere sicuri di ottenere i risultati più soddisfacenti quando si piantano i semi d’erba.

Erba comune - un classico seme d’erba per il vostro giardino

L’erba comune è il tipo di seme di prato più popolare nei giardini. Il suo più grande vantaggio è l’aspetto estetico e il bel colore verde. È abbastanza corta e facile da falciare, quindi è una base perfetta per un prato uniforme e ben curato che sarà oggetto di gelosia da parte dei vostri vicini.

  • Festuca di pecora - una specie a crescita lenta, altamente resistente alle condizioni atmosferiche e climatiche, con un esteso apparato radicale. Questo tipo di seme d’erba dovrebbe essere piantato in terreno acido, con un buon accesso alla luce del sole.
  • Festuca rossa strisciante - erba a crescita rapida, resistente al calpestio e alle condizioni atmosferiche. Ha lame piuttosto sottili, anche se cresce in ciuffi, il che contribuisce al rapido sviluppo del prato.
  • Comune curvo - questa specie non è molto esigente quando si tratta di coltivazione. Ha lame corte e sottili, ed è molto facile da falciare.

Common grass – a classic grass seed for your garden

L’erba del prato - un’idea insolita di prato

Il seme di erba del prato (poa) è una scelta molto originale, in quanto è caratterizzato da una ricca fioritura. Può essere utilizzato per piantare l’erba nel vostro giardino. Le lame sono abbastanza alte e rigogliose, con un sacco di fiori. In questo modo è possibile ottenere un aspetto artistico e disordinato del vostro prato con un effetto molto naturale. Le specie popolari usate come erba da prato lo sono:

  • Festuca dei prati - una specie popolare di erba alta dei prati, che raggiunge anche un metro. Questo tipo di erba è perfetta per il giardino fiorito, così come per riempire i punti in un giardino roccioso.
  • Erba blu - erba con lame verde scuro, che raggiunge fino a 70 cm di altezza. Fiorisce da metà primavera a fine estate.
  • Cottongrass - specie di altezza moderata, che raggiunge i 40 cm. Fiorisce con caratteristici fiori rotondi, grigi e soffici.

Meadow grass – an unusual lawn idea

Una delle specie più popolari di erba ornamentale è l’erba di canna da penna, che è un incrocio tra due piante affini - Calamagrostis Arundinacea e Calamagrostis Epigejos (piccola canna da legno). Raggiunge fino a 1,5 metri e ha un aspetto simile alle piante di grano.

ornamental grass

Cos’è l’erba che si ripara da sola e come funziona?

L’erba che si ripara da sola è un vero fenomeno di giardinaggio. Ciò che lo rende diverso da qualsiasi altro tipo di seme d’erba è il processo unico di crescita e di diffusione.

I semi d’erba auto-riparatori possono far crescere diverse lame da un singolo grano, e poi iniziano a diffondersi. Ciò avviene sia verticalmente che orizzontalmente, formando spessi grappoli d’erba. Anche i tipi di erba tradizionali formano dei grappoli che si diffondono, ma il loro numero rimane invariato. Il seme d’erba auto-riparatore fa pensare e rigogliare il prato in brevissimo tempo.

Self-repairing grass

L’erba auto-riparatrice rende grande la superficie per un prato molto usato. Per questo motivo è una soluzione perfetta per un giardino con bambini. Questo tipo di seme d’erba è anche molto resistente alle condizioni atmosferiche, quindi può sopravvivere alle forti piogge e al gelo.

Erba auto-riparatrice - prezzo

Il prezzo dei semi d’erba auto-riparabili si differenzia a seconda di diversi fattori. Uno dei più significativi è il produttore. I semi d’erba auto-riparabili di buona qualità possono costare anche il doppio rispetto ad altri tipi. Quando si sceglie una particolare marca, bisogna decidere se il criterio principale è la qualità o la quantità.

Anche la dimensione del sacchetto è fondamentale. Un pacchetto di un chilogrammo di semi d’erba auto-riparabili potrebbe essere sufficiente per un piccolo giardino, non è sicuramente sufficiente per un grande giardino.

Come si piantano i semi d’erba? Preparare il terreno

Il processo di preparazione del terreno prima di piantare i semi d’erba consiste in diverse fasi. È molto importante per la crescita dell’erba. La prima cosa da fare è riordinare il sito. Dovreste raccogliere gli scarti e la spazzatura lasciata su di essa e fare il diserbo. Tutti questi fattori potrebbero influenzare l’acidità del terreno e influenzare la crescita dei semi d’erba.

Se il sito non viene pulito a fondo, potrebbe causare una scarsa crescita dell’erba, che potrebbe ingiallire o diventare secca.

How to plant grass seed? Preparing the ground

Un altro passo nel processo di preparazione del terreno è la rottura del terreno e la verifica della sua acidità. È un buon indicatore per quale tipo di seme d’erba si dovrebbe scegliere per un particolare tipo di terreno. Per ottenere i migliori risultati, il terreno dovrebbe essere fertile, arieggiato, e dovrebbe avere un’umidità moderata.

L’acidità può essere testata in due modi: inviando un campione ad un laboratorio o utilizzando un acidimetro speciale. L’acidità migliore di un terreno per semi d’erba è di 5,5 - 6,5 pH.

Assicuratevi di concimare il terreno per una settimana prima di piantare il seme d’erba. Per fare questo, utilizzare uno starter o un fertilizzante universale. È possibile acquistare entrambi presso un centro di giardinaggio. Mescolatelo al terreno secondo le istruzioni del produttore.

L’ultimo, ma altrettanto importante passo della preparazione del terreno prima di piantare il seme d’erba è il rotolamento del terreno. Aiuta a uniformare la superficie da piantare e ispessisce il terreno.

Piantare semi d’erba - come fare?

Un metodo popolare e veloce per piantare i semi d’erba è quello manuale. Si tratta di seminare il grano da soli. Per fare questo, si dovrebbe dividere il terreno preparato per diverse parti pari.

Quando si piantano i semi d’erba, si consiglia di farlo in modo trasversale. In questo modo il grano è distribuito in modo uniforme e l’erba può raggiungere una densità ottimale. Per facilitare le cose, iniziate a seminare in una direzione e, al ritorno, spargete il resto in senso opposto. Rastrellare accuratamente il terreno in seguito. Aiuta a coprire i semi con la terra, che proteggerà i germogli dalle condizioni atmosferiche.

Planting grass seed

Un passo importante è la solidificazione del terreno dopo la semina dell’erba. Lo si può fare utilizzando una tavola piana. Essa assicura che il seme non venga spazzato via dal vento.

Un’altra parte molto importante è l’irrigazione del prato. Per farlo correttamente, versate un piccolo getto d’acqua sul terreno. Il modo più semplice è usare un tubo da giardino. Innaffiare il prato regolarmente per due settimane dopo aver piantato i semi d’erba. Il momento migliore per innaffiare il prato è la mattina presto o la sera tardi, quando non c’è il sole che potrebbe bruciare le piantine. L’irrigazione regolare fa crescere il prato e le sue radici più velocemente.

watering the lawn

Quando piantare i semi d’erba?

Se volete che il vostro prato sia verde e rigoglioso, provate a piantare i semi d’erba in mesi particolari. Quando piantare i semi d’erba in modo che crescano velocemente e bene?

La maggior parte delle specie di semi d’erba richiede la semina in autunno. È la stagione migliore, soprattutto a causa delle condizioni meteorologiche e del suolo, caratteristiche di questa parte dell’anno. Piantare i semi d’erba da agosto a ottobre protegge i semi dalle forti piogge e dalle alte temperature. Inoltre, l’umidità del suolo favorisce la crescita e la crescita dell’erba.

plant grass seed

Un’altra buona stagione per piantare i semi d’erba è l’inizio della primavera. Il periodo migliore per farlo è tra aprile e giugno. Le condizioni meteorologiche sono il fattore più importante, quindi fate attenzione non solo ad un mese particolare, ma anche alla temperatura. In caso di gelo all’inizio della primavera si dovrebbe probabilmente rimandare la semina dei semi d’erba fino all’autunno.

Alcuni proprietari di giardini decidono di piantare i semi d’erba a marzo. Non è però l’idea migliore dal punto di vista del giardinaggio. Anche se ci sono alcune specie che sono resistenti alle condizioni atmosferiche - per esempio alcuni tipi di erbe ornamentali, piantare semi d’erba così presto potrebbe causare una crescita scarsa.

Gli errori più comuni commessi quando si piantano i semi d’erba

Quando preparate il vostro prato, dovreste prestare molta attenzione ad ogni dettaglio del processo. Innanzitutto, ricordatevi di tutte le regole - per la preparazione del terreno, la semina e la cura del prato. Molto spesso anche i più piccoli errori possono influire sulla corretta crescita dell’erba.

Gli errori più comuni sono:

  • Terreno preparato in modo non corretto e non rimuovere tutti gli elementi che potrebbero influenzare la crescita.
  • Non allentare il terreno - il che aiuta a rimuovere i residui delle piante che crescevano nella zona.
  • Insufficiente rimozione di eventuali erbacce dalla zona su cui si andrà a piantare il seme dell’erba. Se ci sono molte erbacce, potrebbe essere necessario usare un diserbante, che rimuoverà le piante dal terreno.
  • Non arricchire il terreno - alcuni tipi di terreno richiedono una concimazione supplementare. È particolarmente importante nel caso di terreni sabbiosi, dove si dovrebbe usare una speciale miscela di torba o compost.
  • La scelta del seme di erba sbagliato, che non è adatto per il prato del giardino, ma piuttosto per l’erba del prato.
  • Piantagione irregolare, che si traduce in un prato dall’aspetto antiestetico.
  • Non fissare il seme dopo la semina, soprattutto quando il tempo è ventoso, che potrebbe far saltare via il seme.
  • Quantità d’acqua insufficiente, che impedisce ai semi di germogliare e crescere correttamente.

📍 Quando seminare il prato in primavera?

I mesi migliori per piantare i semi d'erba sono da aprile fino alla fine di giugno. Se decidete di piantare i semi d'erba in primavera, prestate particolare attenzione alle condizioni atmosferiche. Se ci sono gelate, rimandate la semina fino all'autunno.

📍 Come coltivare un prato di fiori selvatici?

Pianificare la semina dell'erba secondo la specie che si vuole includere. Potreste scegliere la primavera o l'autunno per farlo. Considerate i requisiti del suolo del seme d'erba e il suo livello di resistenza.