Rank Ranking
Ultimo aggiornamento:

3 Migliori Purificatori d'Aria per Ottobre 2021

Il mercato offre molti modelli di purificatori d’aria. Usano diversi filtri e stadi di filtraggio dell’aria. Tali dispositivi sono disponibili in varie dimensioni e colori. Alcuni offrono la funzione di ionizzazione, mentre altri umidificano anche l’aria. Per trovare il miglior purificatore d’aria che corrisponda alle esigenze individuali, bisogna considerare diverse questioni - comprese quelle già menzionate.

Date un’occhiata alla classifica dei migliori depuratori d’aria - raggruppati per categorie:

Test
3 Migliori Purificatori d'Aria per Ottobre 2021

Di seguito, puoi trovare i migliori purificatori d’aria votati. Questi sono i dispositivi meglio valutati dagli utenti. Sono stati classificati per marche particolari e funzioni aggiuntive. Grazie a questo, troverete il miglior purificatore d’aria per voi in poco tempo.

Il miglior purificatore d’aria e umidificatore combo:

  • Il miglior purificatore d’aria Samsung:
  • Il miglior purificatore d’aria Sharp:
  • Il miglior purificatore d’aria Philips:
  • Il miglior purificatore d’aria Xiaomi:

Il miglior purificatore d’aria - per chi è un tale dispositivo?

Un purificatore d’aria è un dispositivo elettrico da utilizzare in qualsiasi casa e appartamento. È molto apprezzato dai residenti delle grandi città, dove aiuta a rimuovere lo smog e le particelle di polvere nocive - come PM 2.5 e PM 10. Ma questi non sono gli unici vantaggi di un purificatore d’aria. Rimuove perfettamente la polvere, vari allergeni e persino virus e batteri. Ecco perché i purificatori d’aria sono acquistati da coloro che hanno bambini piccoli o animali domestici. Anche chi soffre di allergie può trovare sollievo acquistando il miglior purificatore d’aria per allergie.

Perché dovresti investire nel miglior purificatore d’aria?

Come suggerisce il nome, un purificatore d’aria è un dispositivo che rimuove l’inquinamento dall’aria in una stanza. È tipicamente usato negli interni dove si trascorre la maggior parte del tempo. Ma è anche una pratica popolare mettere il dispositivo nella parte centrale dell’appartamento.

L’aria inquinata è dannosa per la salute umana. Con l’aumento della consapevolezza di questo problema, sempre più purificatori d’aria appaiono in un certo numero di case. Grazie alla disponibilità di vari modelli con diversi livelli di efficienza, parametri e prezzi, ognuno può scegliere un purificatore d’aria adatto alle proprie esigenze e al proprio budget.

I migliori purificatori d’aria - come funzionano?

Il principio di funzionamento di un purificatore d’aria è abbastanza semplice. Il dispositivo fa passare l’aria attraverso filtri speciali e la soffia di nuovo nell’ambiente. La maggior parte dei dispositivi disponibili sul mercato funziona in questo modo. Ci sono anche purificatori d’aria più complicati e moderni, grazie ai quali si possono rimuovere virus e batteri dall’aria. Inoltre, ionizzano l’aria o disinfettano i filtri con lampade UV. Anche se un tale purificatore d’aria non è economico, è la migliore attrezzatura offerta sul mercato.

Come scegliere il miglior purificatore d’aria? Modelli disponibili sul mercato

I dispositivi offerti dai produttori di purificatori d’aria possono essere classificati in vari gruppi con diversi scopi e funzioni.

I purificatori d’aria antismog sono i modelli più popolari. Sono i dispositivi più semplici e allo stesso tempo più economici. I purificatori d’aria e umidificatori combinati sono la seconda categoria più scelta. Sono particolarmente utili durante la stagione del riscaldamento, quando l’aria in casa è molto sgradevole - soprattutto per le persone sensibili.

Un purificatore d’aria per le allergie è un dispositivo un po’ più complicato. Tipicamente, contiene filtri HEPA che possono rimuovere anche le particelle più piccole e microscopiche. Grazie a questo, ci si può sbarazzare fino al 99,9% degli inquinanti dell’aria in casa.

L’ultima e più avanzata macchina è un purificatore d’aria con uno ionizzatore. Si tratta di un tipo specifico di dispositivo che può tirare e giuntare le particelle nocive.

Il miglior purificatore d’aria - quali filtri usa il dispositivo?

L’efficacia di un purificatore d’aria dipende molto dal filtro che il dispositivo utilizza. Alcune soluzioni influiscono sull’efficacia della rimozione degli inquinanti dell’aria.

La filtrazione iniziale è la fase della pulizia dell’aria. In questa fase, ogni purificatore d’aria utilizza i cosiddetti filtri meccanici per catturare le particelle più grandi. Il processo di filtrazione iniziale può anche rimuovere capelli e inquinanti più grandi. I filtri possono essere puliti con acqua o con un aspirapolvere.

I filtri HEPA sono elementi più avanzati. I migliori purificatori d’aria che li utilizzano possono rimuovere anche le particelle più piccole - caratteristiche per lo smog. Ma non tutti i filtri HEPA sono uguali. Meglio è, più costoso è il purificatore d’aria - ma anche più efficace. Attualmente, gli HEPA 13 sono i migliori filtri di questa categoria.

I modelli a carbone sono ancora un altro tipo di filtro usato nei migliori purificatori d’aria. Rimuovono gli odori sgradevoli e i gas nocivi dall’aria.

A cosa prestare attenzione quando si cerca il miglior purificatore d’aria?

Ti stai chiedendo quale purificatore d’aria è il migliore? Dovresti considerare diversi parametri cruciali, grazie ai quali puoi trovare il miglior dispositivo, adatto alle tue esigenze e agli interni della tua casa. L’efficienza è la caratteristica più importante dei migliori purificatori d’aria. Questo parametro indica quanta aria può essere filtrata in un’ora di funzionamento. Il valore è espresso in m3/h. Se si conosce la superficie cubica dell’appartamento o di una stanza particolare, si può facilmente trovare il dispositivo migliore e più efficace. Gli specialisti sottolineano che un apparecchio di buona qualità dovrebbe avere l’efficienza di 90 m3/h per un interno di 10 m2.

Il tipo di filtraggio è un altro parametro importante. Determinare il tipo di inquinamento a cui è esposto l’appartamento o la casa e scegliere i filtri giusti - già menzionato sopra.

Molti utenti prestano attenzione anche al livello di rumore del dispositivo. I migliori purificatori d’aria generano poco rumore e offrono una modalità notturna aggiuntiva che non disturba il sonno dell’utente. I dispositivi con questa funzione sono particolarmente utili se usati in una camera da letto.

I sensori sono una comoda caratteristica usata nei moderni purificatori d’aria domestici. In genere, sono rilevatori di polvere. Ma ogni combo purificatore d’aria e umidificatore di alta qualità ha anche un sensore di temperatura e umidità. Alcune marche installano anche rivelatori di anidride carbonica nei loro modelli.

Il miglior purificatore d’aria con controllo tramite app

Controllare i dispositivi di casa non è mai stato così semplice come oggi. È possibile grazie alla sincronizzazione di un purificatore d’aria con un’app in uno smartphone. Tale tecnologia è offerta dalle migliori marche. È usata, per esempio, dai purificatori d’aria Xiaomi e dai pulitori d’aria Philips.

Quanto costa il miglior purificatore d’aria?

I purificatori d’aria sono disponibili in una gamma di prezzi davvero ampia. Infatti, il costo dipende dalla loro efficienza, dal metodo di filtraggio e dalle funzioni aggiuntive. In genere, più il purificatore d’aria è economico, meno funzioni offre all’utente.

Gli esperti sottolineano che il miglior purificatore d’aria per un appartamento di 500 piedi (circa 50 m2) costa circa 150 Euros, fino a 500 Euros. Si noti che alcuni suggeriscono di acquistare diversi depuratori d’aria più piccoli per ogni stanza piuttosto che un unico dispositivo per l’intera casa o appartamento. Sfortunatamente, non tutti possono permettersi un tale investimento - a causa del budget e dello spazio disponibile.

Dove comprare il miglior purificatore d’aria?

I purificatori d’aria stanno diventando dispositivi sempre più popolari con ogni anno, quindi è possibile acquistarli facilmente in qualsiasi negozio che vende dispositivi elettronici. È anche possibile acquistare online. Quest’ultima soluzione potrebbe essere migliore, in quanto è possibile confrontare il dispositivo con diversi modelli - per funzionalità e prezzo. In questo modo, è possibile acquistare il miglior purificatore d’aria ad un buon prezzo - molto più basso che in un negozio fisico.

Dorota Czerwińska Autore

Dorota è un'economista di professione, ma il suo più grande hobby è la fotografia e il design d'interni. A Treehouse dall'inizio del 2019.

Contatto: dorota@treehouse.co