Ultimo aggiornamento:

Cosa tiene lontane le zanzare? Il miglior repellente per zanzare da giardino

Sognate di trascorrere una piacevole serata estiva nel vostro giardino? Forse siete preoccupati che le zanzare possano disturbare la vostra pace? Imparate a combatterle - in modo semplice ed efficace! Controllate quali sono i migliori e più economici repellenti per le zanzare e godetevi l'estate in tutto il suo splendore, trascorrendo il tempo all'aperto senza limitazioni.
Cosa tiene lontane le zanzare? Il miglior repellente per zanzare da giardino

Un repellente naturale per zanzare può sostituire i prodotti acquistati in negozio?

I metodi naturali di controllo delle zanzare potrebbero essere efficaci quanto alcuni prodotti acquistati in negozio. L’unica cosa da tenere a mente è la giusta preparazione e l’uso corretto di tali rimedi. Il metodo più popolare è l’uso di oli essenziali per il repellente per zanzare, il cui forte odore spaventa gli insetti. Essi sono per esempio:

  • olio di citronella - respinge anche mosche e moscerini,
  • olio di chiodi di garofano,
  • olio di patchouli,
  • olio di eucalipto, soprattutto quello di gomma al profumo di limone (Corymbia citriodora).

Si può facilmente preparare uno spray repellente per zanzare fatto in casa con oli essenziali, che è un equivalente naturale dei prodotti chimici acquistati in negozio. Per preparare un repellente per zanzare fatto in casa è necessario: una miscela di oli essenziali che abbiano qualità repellenti per insetti e olio di base (cioè olio vegetale, per esempio quello che si usa tipicamente in cucina: olio di girasole, di mandorle o di semi d’uva).

Un repellente per zanzare fatto in casa è molto facile da realizzare. Basta combinare oli essenziali di vostra scelta con l’olio di base nella giusta proporzione e mescolarli bene. Per 100 ml del vostro olio di base dovreste usare non più di 10 ml di olio essenziale (tenetelo a mente soprattutto quando usate diversi oli essenziali).

Conservare la miscela in contenitori di vetro scuro, ad esempio in piccole bottiglie.

Per la massima efficacia, applicate il vostro repellente per zanzare fatto in casa ogni 2 ore sui punti più vulnerabili ai morsi.

Can a natural mosquito repellent replace store-bought products?

Quali sono le piante repellenti per zanzare più efficaci?

Ci sono alcune specie di piante che agiscono come repellenti naturali per le zanzare. Sono per lo più fiori, alberi e arbusti con forti profumi. Le piante profumate e le erbe aromatiche sono molto sgradevoli per le zanzare, quindi sono ottime se volete proteggere il vostro giardino da questi insetti.

Una pianta conosciuta come Plectranthus glabratus o edera svedese è una pianta ornamentale con foglie lunghe e sciolte. È un ottimo repellente naturale per le zanzare. Sta meglio in un vaso appeso, quindi può essere coltivata su balconi e patii.

Altre popolari piante ornamentali repellenti per zanzare sono i gerani. È una specie perfetta per giardini rocciosi, pendii e aiuole.

What are the most effective mosquito repellent plants?

Non solo le piante perenni in fiore respingono le zanzare. Un altro metodo brillante per il controllo naturale delle zanzare è piantare alcune specie di alberi e arbusti. Uno degli alberi più odiato tra le zanzare è il sumaco di stambecco. L’albero può aiutarvi a sbarazzarvi delle zanzare dal vostro giardino. Richiede pochissimo spazio e richiede uno sforzo minimo, quindi è una pianta che chiunque può gestire - anche se avete a malapena iniziato la vostra avventura di giardinaggio.

La Dissecta è una varietà interessante di questa specie, e funge anche da repellente per le zanzare. La sua caratteristica è la corona larga. L’albero cresce fino a quattro metri di altezza e anche sei metri di larghezza. Le foglie di una dissecta diventano arancioni in autunno, il che rende l’albero ancora più ornamentale.

Best mosquito repellent plants

Cosa tiene lontane le zanzare? Imparate 3 repellenti per zanzare collaudati per il vostro giardino

Cospargere i vestiti o spruzzare il corpo con speciali soluzioni repellenti per zanzare è efficace ma di breve durata. Questo processo deve essere ripetuto più volte al giorno. Quali sono i metodi migliori per tenere le zanzare fuori dal vostro giardino ed evitare che vi rovinino la serata? Controllate i nostri suggerimenti che vi aiuteranno a vincere la battaglia con le zanzare.

Oli essenziali e spray repellenti per zanzare

Il metodo più popolare per combattere le zanzare è l’uso di vari spray per zanzare, olii essenziali o una candela repellente per zanzare. È possibile combinare tutti questi metodi, che li renderà più efficaci. Si dovrebbe, tuttavia, tenere a mente che questi rimedi solo trattenere e respingere gli insetti, invece di eliminare completamente il problema.

I bastoncini d’incenso, le candele e le torce, anche se efficaci, sono molto limitati nel tempo. Questi prodotti proteggono dagli insetti solo quando si è vicini alla fonte. Più ci si allontana dalla candela o dal bastone repellente per zanzare, più si è vulnerabili ai morsi. Per questo motivo, anche se avete deciso di bruciare un bastoncino d’incenso, non dimenticate di usare anche un olio o uno spray repellente.

Essential oils and mosquito repellent sprays

Illuminazione esterna - un efficace repellente per zanzare

Uno dei repellenti per zanzare più popolari per i giardini prevede l’installazione di un tipo speciale di illuminazione. Ci sono alcune lampade da esterno che aiutano a combattere gli insetti. Non solo respinge, ma elimina completamente gli insetti volanti.

Outdoor lighting – an effective mosquito repellent

Una lampada di questo tipo emette una sottile luce ultravioletta, che attira gli insetti indipendentemente dalla stagione. Uno dei tipi di lampade più comuni è quello che elimina le zanzare per elettrocuzione. Un altro metodo fa sì che gli insetti si attacchino alla lampada e l’apparecchio li risucchia all’interno. Il metodo per attirare le zanzare rimane lo stesso in entrambi i dispositivi, mentre il modo in cui vengono eliminate è diverso.

Un grande vantaggio di una lampada di questo tipo è il fatto che non colpisce le persone che si trovano nelle vicinanze. Per questo motivo è una soluzione perfetta per chi soffre di allergie, che non può usare i popolari spray repellenti per zanzare.

L’irrorazione del giardino - un metodo sicuro per il controllo delle zanzare

L’ultimo passo nella lotta con le zanzare è l’irrorazione del giardino. Usando il giusto tipo di repellente per zanzare, potete spaventare ed eliminare gli insetti che abitano il vostro giardino.

Se volete liberarvi di diversi tipi di insetti, potete mescolare due diversi spray repellenti per zanzare. Ricordatevi di mantenere le proporzioni in equilibrio.

Lo spray per zanzare da giardino non è altro che un concentrato di repellente per insetti, mescolato un attimo prima di usarlo. Applicatelo soprattutto nelle macchie scure e umide e sulle erbe alte. A causa del fatto che le zanzare sono meno attive al mattino e a tarda sera, lo spray potrebbe aiutarvi a diminuirne la popolazione o a ostacolarne completamente la riproduzione. Più grande è la superficie da spruzzare, più il metodo è efficace. Tuttavia, usate lo spray in modo responsabile, ricordandovi delle giuste proporzioni. Un repellente chimico per zanzare è un modo sicuro per vincere la lotta con questi insetti.

E le zanzare vicino all’acqua?

Per evitare che le zanzare si riproducano nel vostro giardino, dovete assicurarvi che l’acqua del serbatoio sia costantemente in movimento. È molto importante perché l’acqua dolce e stagnante è un luogo dove gli insetti depongono le uova. Potete produrre il movimento dell’acqua molto facilmente, per esempio aggiungendo fontane, ruscelli o una cascata al vostro laghetto. È un modo semplice per evitare che le zanzare si riproducano, impedendo loro di deporre le uova.

Poiché le zanzare di solito scelgono corpi d’acqua sporchi, densi e poco profondi, dovreste prendervi cura delle piante acquatiche e pulire lo stagno regolarmente.

Alcune specie di pesci e rane si nutrono di larve di insetti. Tenerle nel laghetto da giardino potrebbe impedire alle zanzare di riprodursi.

What about mosquitoes by the water?

Volete godervi un momento di pace nel vostro giardino? Assicuratevi di utilizzare immediatamente un repellente per zanzare adeguato, dopo aver notato i primi insetti. In questo modo si può evitare un’invasione di zanzare.

📍 Cos'è un repellente naturale per le zanzare?

Alcune piante rilasciano profumi che respingono le zanzare. Plectranthus, geranio o una dissecta sono grandi repellenti naturali per le zanzare. Piantatele in vari punti del vostro giardino, soprattutto vicino al luogo dove solitamente trascorrete il vostro tempo.

📍 Quali oli essenziali sono buoni per il repellente per le zanzare?

L'olio di citronella, l'olio di patchouli, l'olio di chiodi di garofano e l'olio di eucalipto sono ottimi repellenti per le zanzare. È una buona idea mescolarli tutti, insieme ad un po' di olio vegetale di base. È possibile applicare tale miscela sulla pelle ogni volta che si ha bisogno di uscire. Ricordatevi di riapplicarlo ogni due ore se siete fuori per un tempo più lungo.