Rank Ranking
Ultimo aggiornamento:

4 Migliori Frullatori Philips per Maggio 2022

4 Migliori Frullatori Philips per Maggio 2022
4 Migliori Frullatori Philips per Maggio 2022

🍏 Controlla i migliori frullatori delle altre categorie!

Un frullatore della Philips - quali modelli offre la marca?

Philips è una marca che produce i migliori frullatori sul mercato - come sostengono alcuni utenti. È vero che l’azienda offre molte opzioni in questo senso, il che è un grande vantaggio e soddisfa i clienti. Oltre ai dispositivi standard come i frullatori manuali e i dispositivi da banco, Philips offre anche un frullatore sottovuoto. Il frullatore e la vaporiera in uno è una sensazione assoluta, soprattutto tra i giovani genitori. Grazie ad esso, è possibile preparare cibo sano per i bambini quando si espande la loro dieta. È un’alternativa perfetta per i barattoli di cibo standard che i genitori spesso comprano nei negozi, temendo il lungo processo di preparazione dei pasti.

Che potenza dovrebbe avere un buon frullatore Philips?

Come sottolineano gli esperti, più potente è un frullatore, anche della Philips, meglio è. Non è una sorpresa, perché in questo caso si può sperare in una rotazione più rapida, rendendo più veloce la preparazione di bevande e frullati congelati. C’è un limite minimo di potenza? Si raccomanda che sia di almeno 800 W. Si noti che la maggior parte dei dispositivi moderni offrono una potenza di 1400 W, che è un risultato eccellente.

I frullatori Philips sono dispositivi durevoli?

I frullatori Philips sono considerati i migliori dispositivi di questo tipo disponibili sul mercato. Non riguarda solo la potenza o la funzionalità, ma anche la durata. Indipendentemente dal tipo, tali frullatori sono realizzati con materiali di alta qualità. Anche le lame durevoli sono degne di nota. I migliori frullatori Philips hanno lame realizzate con la tecnologia ProBlend 3D. Grazie a questa innovazione, il dispositivo può raggiungere la velocità di 35 mila giri al minuto.

Come mantenere un frullatore Philips?

La manutenzione di base comprende azioni semplici come la pulizia del dispositivo dopo ogni utilizzo. Grazie a questo, il tuo frullatore Philips rimarrà in buona forma per molto tempo. Ricorda di non mettere gli elementi non lavabili in lavastoviglie. Inoltre, non frullare gli ingredienti descritti dal produttore come non adatti. La sostituzione di alcune parti quando si consumano è una procedura un po’ più seria. Di solito, deve essere fatto dopo alcuni anni di uso intenso del frullatore. In questo caso, si consiglia di portare il dispositivo da uno specialista che sappia cosa fare e come ripristinare la sua funzionalità.

Quali sono le funzioni dei frullatori Philips?

Per quanto riguarda i frullatori manuali di base della Philips, è difficile indicare qualche funzione moderna, poiché quasi tutti i dispositivi di questo produttore sono ugualmente pratici. Tuttavia, il marchio offre alcuni dispositivi degni di nota. Il frullatore a vuoto ad alta velocità della Philips è in grado di:

  • schiacciare il ghiaccio,
  • frullare il pluriball,
  • preparare bevande nel vuoto (proprio come uno spremiagrumi lento).

C’è un altro modello degno di nota con funzioni moderne. È il frullatore a vapore Philips Avent. Usandolo, si può:

  • cuocere a vapore,
  • scongelare i pasti,
  • riscaldare il cibo,
  • frullare.

Inoltre, questo insolito frullatore 4in1 ha un’app. Grazie ad essa, espandere la dieta di un bambino è incredibilmente facile. L’applicazione contiene varie ricette e suggerimenti di esperti. Il dispositivo può essere utilizzato anche per cucinare per gli utenti più anziani che prestano attenzione alla dieta sana.

Quali sono le funzioni dei frullatori Philips?

Fonte:philips.pl/c-e/ho/blendery-sokowirowki-i-roboty-kuchenne/blender-kielichowy

I frullatori Philips hanno dei difetti?

I frullatori Philips sono tra i dispositivi più apprezzati sul mercato - anche dagli utenti più esigenti. Sono affidabili e, come si può notare, hanno un sacco di funzioni moderne. L’unico difetto segnalato da alcuni utenti è il rumore. Ma tieni presente che è una questione individuale, che dipende soprattutto da come viene utilizzato il dispositivo e con quale modalità.

Quanto costa un frullatore Philips?

Un frullatore manuale Philips con accessori di base, ma abbastanza preziosi (una tazza per frullare, un frullatore, un accessorio per sbattere) e una forte potenza (800 W) costa circa 50 Euro. I frullatori Philips da banco sono un po’ più costosi - preparatevi a spendere 200-300 Euro. Il frullatore a vapore è un prodotto attraente che offre molte opzioni. Il suo prezzo parte da 200 Euro (a seconda del modello - alcuni costano anche 500 Euro).

Dove si può comprare un frullatore Philips?

Philips è un marchio molto popolare, quindi i dispositivi sono disponibili in qualsiasi negozio che offre elettrodomestici. I negozi fisici hanno una scelta abbastanza ampia di prodotti, anche se in alcuni casi si deve aspettare qualche giorno per un modello particolare - ma di solito non c’è nessun problema. Molti clienti decidono di acquistare un frullatore Philips online. La selezione offerta dai negozi online è abbastanza attraente, ed è anche possibile controllare le recensioni di altri utenti su un modello specifico o confrontare alcuni prodotti. Lo shopping online è particolarmente vantaggioso se il negozio offre un bello sconto. Non è così raro, dato che si possono trovare offerte speciali ovunque.

Dorota Czerwińska Autore

Dorota è un'economista di professione, ma il suo più grande hobby è la fotografia e il design d'interni. A Treehouse dall'inizio del 2019.

Contatto: dorota@treehouse.co